Musica per bambini: come lo studio della musica può aiutare i più piccoli

musica-per-bambini

In Italia i corsi di musica per bambini vengono spesso sottovalutati perché in molti non conoscono i benefici reali che la musica e sopratutto lo studio della musica può portare ai più piccoli. Benefici che, oltre ai più evidenti legati all’imparare a suonare uno strumento piuttosto che la canzoncina di Natale per compiacere i nonni e gli zii, possono davvero fare la differenza nella crescita del bambino. Gli ambiti nei quali la musica conferisce la propria utilità sono molteplici: dalla scuola (in particolare la lingua e la matematica), alla socializzazione con gli altri coetanei, alla scoperta e al rispetto delle altre culture fino ad arrivare alla disciplina. In Italia esistono pochissimi (praticamente nessuno) studi che dimostrano questi benefici, perché purtroppo manca la cultura di tutto questo. Mancano corsi di musica e di propedeutica musicale negli asili e nelle scuole elementari, ambienti ideali per cominciare ad indirizzare il bambino alla scoperta della musica come mezzo per comprendere il mondo che lo circonda, per incentivare la sua curiosità verso la scoperta di nuove cose e per migliorare il linguaggio, la lettura e la pronuncia dell’inglese. Abbiamo quindi raccolto diversi dati tratti da studi condotti principalmente negli U.S.A., Regno Unito e Germania, per dimostrare come la musica per bambini può aiutare i più piccoli a superare le difficoltà che incontrano durante il loro percorso.

I dati che abbiamo raccolto riguardanti la musica per bambini

Moreno, S., Bialystok, E., Barac, R., Schellenberg, E. G., Cepeda, N. J. & Chau, T. (2011)

Il primo studio che abbiamo trovato parla di come un breve corso di musica per bambini può migliorare evidentemente l’intelligenza verbale e le funzioni esecutive, che regolano i processi di pianificazione, controllo e coordinazione del sistema cognitivo. 

Lo studio esamina gli effetti di due corsi interattivi computerizzati sviluppati per i bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. Il primo corso era incentrato sulle attività di ascolto musicale, mentre il secondo riguardava le arti visive. Dopo 20 giorni di corso, circa il 90% dei bambini che seguivano la classe di ascolto musicale, hanno dimostrato un’incremento di performance sull’intelligenza verbale. Questi miglioramenti erano oltretutto correlati ad un accrescimento della plasticità cerebrale, ossia la capacità dell’encefalo di adattare la propria struttura e funzionalità in base all’attività dei propri neuroni, determinata dagli stimoli esterni.

L’importanza di questo studio è che determina quanto le attività correlate alla musica per bambini, in questo caso le attività di ascolto musicale, permettano di migliorare l’abilità verbale. 

Un altro studio importante che vogliamo citarvi è stato condotto dallo scienziato americano Daniel Willingham su una scuola elementare tedesca nel quale hanno preso parte 159 studenti. È stato creato un corso, dalla durata di 8 mesi, mirato su 3 aree musicali principali: ritmica, armonia/melodia e ascolto. Il test è stato condotto su due classi: una che ha seguito il corso e l’altra no. Sull’infografica qui sotto abbiamo riportato i dati estrapolati da questo studio, dove è stata confrontata l’abilità nella lettura delle 2 classi prima e dopo il test. Dal grafico si intuisce chiaramente come gli studenti della classe che ha seguito il corso musicale, nonostante fossero partiti in svantaggio rispetto alla seconda, grazie al corso di musica sono riusciti in solo 8 mesi a raggiungere dei risultati nettamente superiori rispetto ai bambini che non hanno ricevuto alcuna formazione musicale.

Abbiamo quindi raccolto tutti questi dati e molti altri e gli abbiamo riportati in maniera schematica nell’infografica che puoi trovare qui sotto, che abbiamo voluto chiamare: 6 Benefici Della Musica. Molti dei benefici della musica per bambini che abbiamo riportato non hanno ancora delle dimostrazioni scientifiche al riguardo ma in molti sondaggi che sono stati condotti negli ultimi anni un’alta percentuale di intervistati afferma miglioramenti, in diversi ambiti, nei bambini che seguono una formazione musicale. Nella nostra esperienza come scuola di musica possiamo affermare anche noi come un corso di propedeutica musicale ben strutturato possa essere un ottimo punta di partenza per i bambini. Non solo per fargli affacciare al mondo della musica per cominciare eventualmente un domani a studiare uno strumento, ma sopratutto per migliorare la qualità della loro vita e per aumentare la loro sensibilità verso la scoperta del mondo, trasmettendogli quei valori positivi e costruttivi che forse oggi sono stati un po persi. 

Questo è il link alla pagina del nostro sito relativa ai corsi di Propedeutica Musicale. È possibile prenotare una lezione prova gratuita contattando il numero 045.8030228 oppure scrivendo a [email protected]

Per scaricare l’infografica sulla musica per bambini in pdf clicca qui.

Musica per bambini - 6 Benefici Della Musica.